Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

The Agro-food industry, “from fork to farm”

Di' la tua

image_pdfimage_print

RIASSUNTO

Le sfide poste dalla produzione alimentare saranno sempre più pressanti, ci saranno due miliardi di bocche da sfamare in più entro la metà del secolo e se questa tendenza continuerà, il doppio trend di crescita della popolazione e delle diete più ricche richiederà circa il doppio della quantità di colture da crescere. Si sta quindi radicalizzando a livello globale il problema della scarsità alimentare, con una forbice che vede da una parte denutrizione e dall’altra sprechi alimentari e utilizzi non alimentari delle produzioni agricole.

Il dibattito si è polarizzato, opponendo l’agricoltura convenzionale e il commercio globale contro i sistemi alimentari locali. Anziché trovare un terreno comune di confronto, ci si divide in fazioni contrapposte. Sarebbe saggio esplorare tutte le buone idee, individuando metodi di produzione alimentare, sistemi e nuove tecnologie in grado di aumentare l’efficienza dei sistemi primari, garantendo quantità di cibo, qualità e sicurezza, riducendo l’inquinamento ambientale e gli input chimici ed energetici. Occorre quindi rimettere al centro delle politiche internazionali il tema del cibo e favorire la consapevolezza che i nostri comportamenti alimentari, ‘modelli di consumo’, possono modificare i ‘modelli di produzione’; se i primi saranno virtuosi e sostenibili lo saranno anche i secondi!

Pagg. 72 – 93  World Food Production

world-food-production-323435

 

DI' LA TUA

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>